Il Cognitive Computing si realizza con i sistemi Power i

L’evoluzione del fenomeno degli Analytics e dei Big Data verso il Cognitive Computing è tuttora in corso ed è una tendenza inarrestabile, resa possibile e sempre più veloce dalla continua crescita delle capacità della tecnologia di cui parliamo diffusamente da tempo su DigitalTrend.

Il punto di eccellenza di questo fenomeno è sicuramente rappresentato da IBM Watson, che è basato su sistemi Linux on Power.

Le soluzioni IBM Watson vanno molto oltre l’analisi dei dati e consentono agli stessi sistemi informativi di “leggere” e “capire” i dati, formulando ipotesi da verificare nella realtà e imparando dalla loro stessa attività.

Per una visione di insieme di come IBM Watson e i sistemi Power possono cambiare il modo con cui le aziende pensano e in cui l’umanità progredisce, risolvendo problemi anche molto rilevanti per la qualità della vita, si vedano le risorse disponibili all’indirizzo http://www-03.ibm.com/systems/it/power/solutions/cognitive-computing.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *