La tecnologia Power i batte tutti i concorrenti

Il White Paper che commentiamo in questo articolo è frutto di un’attività di analisi di International Technology Group, eminente istituto di ricerca californiano, realizzata nel settembre del 2014.

Dallo studio emerge chiaramente sia la predisposizione dei sistemi Power a supportare meglio di qualsiasi altro sistema le aziende per le loro esigenze in termini di Cloud Computing e di sicurezza, sia la migliore efficacia ed efficienza in generale dei sistemi Power rispetto a tutti gli altri sistemi.

In particolare, questi sono alcuni dei punti che vengono messi in evidenza nel rapporto:

  • il costo complessivo su tre anni che comporta l’uso di sistemi Power, considerando l’acquisto iniziale di hardware e software nonché le manutenzioni, il personale necessario a gestire la macchina e la predisposizione degli ambienti necessari, è del 45% inferiore rispetto agli altri sistemi;
  • i sistemi Power sono molto meno soggetti ad attacchi da parte di malware;
  • i sistemi Power sono molto più performanti nel supportare i bisogni di integrazione della Supply Chain delle imprese
  • in generale i sistemi Power minimizzano anche i costi dovuti ad interruzioni del servizio erogato dalla macchina rispetto ad altri sistemi.

Il rapporto mette altresì in evidenza la capacità dei sistemi Power di fornire risposte ad alcuni dei temi più importanti per le aziende odierne (e-commerce, cloud computing, mobile computing, globalizzazione).

Scaricate il rapporto e commentate i risultati sui nostri Social Network (Linkedin e Twitter).

Visita il POWER-I USER CLUB e scarica il White Paper: Il rapporto di International Technology Group: come minimizzare costi e rischi con IBM Power-i