Watson for Cyber Security in campo a Wimbledon

Watson for Cyber Security in campo a Wimbledon

Traduzione da Security Intelligence by IBM di Martin Borrett

“Come tifoso di tennis, guardo all’inizio del torneo di Wimbledon ogni anno come un’opportunità per guardare i migliori tennisti del mondo in azione e mostrare la passione, l’energia e l’equilibrio sotto stress. Ma cosa rende il sistema di cybersecurity tanto fantastico in questo spettacolo?

Gli analisti IBM che lavorano sul torneo possiedono molte di queste qualità, che li aiutano a stare un passo avanti agli hacker e rimanere allerta per combattere i cyberattacchi.

Watson in campo per la Sicurezza a Wimbledon

Watson for Cyber Security ha già fatto una comparsa ai PGA MASTERS di Aprile. Questo è stato un campo di prova fantastico per la tecnologia cognitive che interpreta milioni di dati e rende uniche le correlazioni tra la ricerca e gli eventi di sicurezza attuali.

A Wimbledon gli analisti utilizzano Watson for Cyber Security per monitorare le minacce in tempo reale e assicurare che gli attacchi contro il torneo siano scoperti e rapidamente risolti.

L’avvento dell’età digitale e la prevalenza dei social media significa che i tifosi non devono più aspettare a lungo per sapere cosa accade durante la loro partita preferita. Le risorse online forniscono i punteggi live, tweet dei partecipanti, commenti sulle notizie e altro ancora. Con tutti queste statistiche disponibili, IBM lavora intensamente dietro le scene per assicurare che il sistema di cybersecurity sia l’ultima cosa nei pensieri della gente.

Lo scorso anno, ho avuto il privilegio di portare il reporter Gordon Corera dietro le scene a Wimbledon, mostrandogli il meglio di IBM Security in azione ad una delle partite più viste al mondo. L’articolo di Gordon, trasmesso su BBC News ha sottolineato come gli esperti IBM si difendono contro i cyberattacchi in un bunker secreto sotto Londra SW19.

Unire il potere umano e quello della macchina

Il torneo dello scorso anno vide una percentuale del 302 per cento anno dopo anno di aumento  negli incidenti di sicurezza e di attacchi contro il sito ufficiale dell’evento.

Anche prima del campionato, nella settimana che conduce al primo giorno di gioco, c’era un 275 percento anno dopo anno di aumenti di attacchi.

Qualunque interruzione come risultato di un evento di cybersecurity potrebbe impattare il valore del torneo e il suo status di evento di tennis principale al mondo. Con oltre 70 milioni di visite durante i campionati del 2016, gli spazi digitali di Wimbledon devono essere sempre facilmente accessibili per i milioni di tifosi che li usano per controllare punteggi, guardare live, vedere sintesi e leggere articoli.

Watson for Cyber Security viene usato ai maggiori eventi di sport – e dai client IBM in tutto il mondo – per portare il potere dell’uomo e della macchina insieme.

Dando priorità alle minacce più crititiche e investigando su queste più veloce da permettere al nostro team di specialist di focalizzarci su cosa davvero importa: la user experience.